sogna. osserva. ispirati. ricomincia.
Blog di viaggio ufficiale di Norwegian

Liberi Sul Mare con lo yoga per principianti

Quando tengo una lezione di yoga per principianti, il fattore più importante diventa uno solo: respirare. Facile, sì? Ma pensaci, che ti stia concedendo un'esotica vacanza in crociera o passando un tranquillo weekend a casa, quanto tempo ci vuole prima che la tua mente si tranquillizzi e tu riesca a rilassarti e respirare profondamente?

La maggior parte delle persone direbbe di avere bisogno di almeno un giorno intero (o di alcuni cocktail!) prima di lasciarsi andare completamente e di entrare nello spirito vacanziero. Ma se provi una lezione di yoga per principianti a bordo delle navi Norwegian Cruise Line, scoprirai che con un lavoro guidato leggero sulla respirazione e sul movimento corporeo, puoi istantaneamente e sistematicamente ricaricare e resettare la tua mente, anche se non hai alcuna esperienza.

Se cerchi un'attività fisica che faccia sudare e pompare il cuore, nessun problema! Norwegian Cruise Line offre ogni tipo di soluzione fitness, dall'arrampicata su roccia al plank walking. Ma se vuoi veramente allargare i tuoi orizzonti e stirare mente e muscoli, una lezione di yoga per principianti a bordo potrebbe essere la tua attività preferita sulla nave. Ecco alcuni consigli utili per la prima lezione.

Apri la mente

Abbandona tutte le preoccupazioni quando srotoli il tuo materassino da yoga per la prima volta. "Non sono in grado di fare yoga", dicono. "E' solo che non sono flessibile". Non temere! L'unica flessibilità richiesta per lo yoga è una mente aperta. Quando incontro un nuovo studente, mi accorgo che i timori derivano da ciò che non è familiare. Le nuove maniere di respirare, allungarsi e stare seduti immobili sono concetti sconosciuti per la maggior parte di noi; siamo più abituati a sport di contatto e allenamenti aerobici. Ti basti ricordare che a lezione molto probabilmente sono tutti dei principianti, e quindi nella tua stessa barca (senza fare giochi di parole!).

Yoga a bordo di una crociera Norwegian

Controlla il tuo bagaglio

Il più grande beneficio dello yoga è che ci insegna a concentrarci sul momento presente e a calmare la mente. Se pensi che il tuo cervello sia troppo attiva per rallentare, questa è un'altra ragione per provare una lezione di yoga durante la tua crociera, lontano da tutte le cose da fare a casa. E tu hai un'enorme vantaggio rispetto a chi pratia lo yoga sulla terraferma: una splendida vista sull'oceano. A lezione utilizziamo una particolare parola sanscrita, "drishti", che significa "concentrazione." Quando sei completamente concentrato, senza distrazioni, la tua mente è automaticamente focalizzata nel momento presente e fuori dal suo normale e frenetico modo di pensare a mille cose insieme.

Esplora l'ignoto

Negli sport agonistici e nella ginnastica tradizionale, siamo allenati a spingerci ai nostri limiti estremi, sbuffando e ansimando tra flessioni e stepper. Nessuna meraviglia che così tante persone temano la palestra! Nello yoga, invece, bisogna tenere gli occhi fissi sul materassino (o sull'oceano, in questo caso). Non ti preoccupare di come il tuo vicino sta in equilibrio nella posizione dell'albero. Torna alla tua drishti, e probabilmente ti stupirai di quanto a lungo sei riuscito a rimanere in equilibrio su un piede.

Nello yoga, esploriamo il nostro limite personale, quel punto giusto dove si impara a non spingersi troppo oltre e a fare un passo indietro. È un'incredibile metafora per togliere il tappetino e integrarlo nella tua vita di tutti i giorni, una volta rientrato a casa.

Un viaggio nella cura di sé

Se hai problemi fisici, o se hai paura di farti male, dillo all'insegnante prima della lezione. L'istruttore potrà mostrarti delle semplici modifiche alle posizioni, se necessario.

Anche chi è in ottima salute e pratica regolarmente attività fisica può avvertire una rigidità muscolare il giorno dopo la lezione. Dopo tutto, lo yoga ti insegna nuovi modi di muovere, aprire, e sostenere il corpo.

Fortunatamente, sei nel posto perfetto per sciogliere l'indolenzimento del principiante: dopo la lezione, fai una breve passeggiata fino alla sauna o al bagno turco di Norwegian. Tuttavia, dopo una lezione di yoga quello che preferisco è l'eccellente trattamento offerto nella Mandara Spa. Qui, puoi prolungare i benefici dello yoga con una seduta di esercizi, o concederti la Thermal Suite Pass, l'innovativo trattamento di idroterapia.

Dopo, consiglio di provare il ritrovato nirvana dello "yoga brain." Vai direttamente al salone sul ponte, respira lentamente la fresca aria salmastra mentre ti lecchi via il sale dalle labbra e sorseggi un margarita. Espira profondamente, mentre dirigi la tua drishti sul blu profondo del mare.

Rilassati sul The Waterfront