• MI.SailSafe MI.SailSafe
    Sail Safe con Norwegian Cruise Line Vai in crociera con la massima sicurezza

SAIL SAFE

Iscriviti per scoprire le migliori crociere in offerta!

Tu vuoi andare in crociera. Noi vogliamo tenerti al sicuro. Con Norwegian, il nostro programma sanitario e di sicurezza all'avanguardia consente a te e ai tuoi cari di andare in crociera con la massima sicurezza. Torniamo a vivere la vita al massimo, insieme. Naviga in sicurezza. Sentiti libero.

Con l'evoluzione delle normative governative, i nostri protocolli di salute e sicurezza si evolveranno secondo necessità per garantirne il rispetto. Questo può comportare protocolli diversi da nave a nave in base ai requisiti locali. Per ulteriori informazioni, visita Preparati per la crociera per importanti dettagli da conoscere prima della partenza.

Prima della partenza per la crociera, visita Requisiti per i viaggi in crociera per Paese per informazioni specifiche su ciascun Paese.

Protocolli pre-crociera e di bordoSICUREZZA DEGLI OSPITI E DELL'EQUIPAGGIO

Requisito di vaccinazione obbligatoria per tutti gli adulti e per l'intero equipaggio

Vaccinazioni obbligatorie contro il Covid-19

Tutti gli ospiti di età pari o superiore ai dodici anni e tutto l'equipaggio devono essere completamente vaccinati, almeno 2 settimane prima della partenza, per poter salire a bordo. Sebbene i bambini non vaccinati di età inferiore ai 12 anni siano i benvenuti a bordo, è responsabilità dell'ospite essere a conoscenza di eventuali protocolli locali e/o restrizioni di viaggio in vigore durante il periodo della crociera nelle destinazioni visitate.

Le normative locali potrebbero richiedere il richiamo booster per l'ingresso in alcuni Paesi; assicurarsi di controllare Requisiti di viaggio per Paese per capire meglio i requisiti specifici di ciascun Paese.

*Clicca qui per l'elenco dei vaccini accettati per viaggiare a bordo della nostra flotta.

Check-in socialmente responsabile

Check-in socialmente responsabile

Abbiamo ideato una procedura di imbarco migliorata e scaglionata, così come un nuovo sistema di check-in semplificato per gli ospiti, consentendo la firma elettronica dei documenti.

Misure di prevenzione per la salute e la sicurezza pre-imbarco

Test universali e protocolli pre-imbarco

*Queste norme si applicano a tutti gli ospiti di età superiore ai 2 anni

Salvo ove diversamente previsto dalle normative locali (Requisiti per i viaggi in crociera per Paese) che prevarrebbero sulla nostra politica, al momento del check-in tutti gli ospiti di età superiore ai 2 anni dovranno fornire la prova di un test antigenico o NAAT (ovvero PCR) per il COVID-19 con risultato negativo, somministrato da una terza parte verificata o tramite test domiciliare con supervisione medica entro due giorni prima della data di imbarco per crociere in partenza da un porto statunitense o canadese ed entro tre giorni prima per i viaggi in partenza da un porto non statunitense. Gli ospiti devono avere con sé una copia digitale o stampata dei risultati negativi del test.

Itinerari in Nord America:

Come facilitazione, Norwegian ha stretto una partnership con il laboratorio Inspired Diagnostics per garantire che gli ospiti abbiano accesso a un modo semplice, rapido ed efficiente per accedere al test antigenico domiciliare con supervisione richiesto e approvato dalla FDA prima dell'imbarco nel comfort della propria casa. Inspired Diagnostics è una consociata di Inspire Health Alliance, leader nei migliori servizi sanitari del settore. Il test a casa è sicuro, semplice e comodo. L'acquisto di kit per test domiciliari è semplice.

    • Registrati sul sito dei test https://inspirediagnostics.com/ncl/
    • Ricevi i kit per i test tramite UPS
    • Prenota una consulenza per la supervisione online
    • Ricevi i risultati certificati tramite e-mail

Per tutte le crociere, gli ospiti sono altresì responsabili del rispetto di tutti i requisiti locali in tema di salute e sicurezza, che potrebbero prevedere l'effettuazione di ulteriori test al terminal prima dell'imbarco. Su crociere selezionate in cui il governo o le autorità sanitarie locali potrebbero richiedere agli ospiti di sottoporsi a ulteriori test per il COVID-19 il giorno dell'imbarco, NCL fornirà questi test gratuitamente al terminal. Ciò sarebbe in aggiunta al test pre-imbarco per il COVID-19 di NCL indicato sopra. Consulta i Requisiti per i viaggi in crociera per Paese per i requisiti specifici di ciascun Paese.

Tutti gli ospiti non vaccinati di età compresa tra i 2 e i 11 anni dovranno esibire la prova di un test NAAT (ovvero PCR) con risultato negativo, somministrato da una terza parte verificata entro tre giorni prima della data di imbarco. In caso di inottemperanza verrà negato l'imbarco.

Inoltre, gli ospiti non vaccinati di età compresa tra i 2 e i 11 anni sulle crociere in partenza da o dirette verso un porto degli Stati Uniti o del Canada, saranno soggetti a ulteriori test all'imbarco e allo sbarco somministrati e pagati dalla compagnia di navigazione, nell'ambito del programma volontario per il COVID-19 dei Centri per il Controllo delle Malattie (CDC) degli Stati Uniti per le navi da crociera che operano in acque statunitensi.

Altri servizi di test pre-imbarco disponibili:

Inoltre, i seguenti servizi offrono test di terze parti verificati o domiciliari con supervisione medica: eMed o il servizio di test BioReference-Scarlett Concierge - BioReference invia da te un professionista Scarlet Health qualificato per raccogliere il campione per il test per il COVID-19.

Trova un fornitore di test per il Covid-19 prima della crociera:

Se hai bisogno di trovare un fornitore di test prima di iniziare il viaggio o durante il viaggio prima della crociera, visita TestForTravel.com, uno strumento online di facile utilizzo per localizzare fornitori di test per il COVID-19 in tutto il mondo. Basta inserire il codice postale, oppure la città e il Paese, e il sito web visualizzerà ubicazioni, informazioni di contatto e orari dei test. Consente inoltre di effettuare la ricerca per tipo di test, PCR o antigenico.

Protezioni per il viso

Protezioni per il viso

Le nostre crociere opereranno con il 100% dell'equipaggio e degli ospiti di età pari o superiore ai 12 anni vaccinati, pertanto non è richiesta la mascherina a bordo. Tuttavia, riconosciamo l'ulteriore protezione fornita dalle mascherine e raccomandiamo a tutti gli ospiti di indossarle in locali al chiuso, eccezion fatta per il consumo di cibo o bevande, mentre si sta seduti al tavolo di un ristorante o quando ci si trova all'interno della propria cabina. Le mascherine sono raccomandate anche all'aperto quando non è possibile mantenere un distanziamento fisico di almeno sei (6) piedi. La decisione di indossare la mascherina a bordo è a discrezione di ciascun ospite.

Solo per le crociere in Grecia e in Italia:

Le normative dei governi locali richiedono a tutti gli ospiti di indossare la mascherina a bordo mentre si trovano al chiuso, tranne mentre si mangia o si beve o quando si è nella propria cabina. Gli ospiti dovranno indossare le mascherine all'aperto qualora non sia possibile rispettare il distanziamento sociale. Consulta la sezione Requisiti per i viaggi in crociera per Paese per ulteriori informazioni sulle destinazioni e sul tipo di mascherina richiesto.

Continueremo a monitorare gli orientamenti di sanità pubblica, inclusi quelli del CDC, al momento del viaggio e modificheremo i requisiti di conseguenza.

700x475

Igienizzazione delle mani

A tutti gli ospiti sarà richiesto di lavarsi le mani con frequenza e disinfettanti appositi saranno messi bene in vista e facilmente accessibili in tutta la nave.

Più igienizzazione, migliore filtrazione dell'aria, rafforzamento dei servizi sanitariLa sicurezza a bordo delle nostre navi

Pulizia e misure di sanificazione continue su tutta la nave

Protocolli completi di pulizia e igienizzazione rafforzati attraverso l'utilizzo di disinfettanti approvati da EPA sono stati implementati in ogni momento dell'esperienza di crociera.

Filtri dell'aria medicali aggiornati

Stiamo installando filtri medicali dotati del più elevato livello di filtrazione (MERV 13 o HEPA) in modo strategico, dispositivi in grado di rimuovere il 99,9% di agenti patogeni, compresi quelli di COVID-19, e abbiamo implementato una nuova tecnologia di ionizzazione bipolare.

Rafforzamento dei team di medici e personale dedicato ai servizi sanitari a bordo

Abbiamo incrementato le nostre disponibilità di assistenza sanitaria a bordo con ulteriore personale in relazione alla capienza, strutture potenziate - tra cui nuove attrezzature di ultima generazione, e partnership con istituti medici a terra.

Responsabile della Salute pubblica dedicato

Tutte le navi salperanno con la presenza di un responsabile della Salute pubblica a bordo, che sovrintenderà alle operazioni di igienizzazione e pulizia quotidiane di tutte le aree pubbliche e delle sistemazioni.

Destinazioni, itinerari ed escursioni a terraSICUREZZA SULLA TERRAFERMA

alt-img-card1
Creazione di itinerari strategici e partner in terraferma

Teniamo costantemente sotto controllo la situazione di salute globale e, in caso di necessità, modificheremo o annulleremo itinerari in aree colpite.

Partner nella prevenzione

Abbiamo collaborazioni in corso con le nostre destinazioni e i tour operator locali per estendere i nostri protocolli di sicurezza e salute alla terraferma.

Oltre il porto

Gli ospiti sono liberi di esplorare i porti di scalo da soli, secondo i protocolli specifici di ogni porto, e possono acquistare le escursioni a terra che desiderano. Le mascherine possono essere richieste in determinate situazioni per rispettare i requisiti locali, ad esempio nei terminal per l'imbarco e lo sbarco o nei porti di scalo. Continueremo a monitorare gli orientamenti di sanità pubblica, inclusi quelli del CDC, al momento del viaggio e modificheremo i requisiti di conseguenza.

*A causa delle normative dei governi locali, agli ospiti potrebbe essere richiesto di partecipare a un'escursione a terra di Norwegian Cruise Line in porti selezionati. Per ulteriori informazioni su questa e altre destinazioni specifiche, visita la pagina Requisiti per i viaggi in crociera per Paese.

 

Piano di mobilitazione scrupoloso ed efficiente in caso di epidemiaMOBILITAZIONE E RISPOSTA

Tracciamento dei contatti

Nel caso si verifichi un caso di COVID-19, disponiamo di diverse metodologie di tracciamento dei contatti finalizzate ad identificare e avvisare quanti possono essere stati esposti.

Isolamento/Quarantena

In caso di necessità, saranno disponibili apposite sistemazioni dedicate all'isolamento e alla quarantena.

Scenari di sbarco

Abbiamo sviluppato un piano di risposta e mobilitazione scrupoloso centrato sulla collaborazione con le autorità locali e il coordinamento del trasporto a casa in sicurezza per tutti gli ospiti e i componenti dell'equipaggio in caso di necessità. Abbiamo inoltre stabilito relazioni con istituti medici in terraferma e incrementato le nostre capacità di consulto in telemedicina.

 

 

Scopri di piùDomande e risposte

Domande e risposte su pre-crociera e vita a bordo

Devo sottopormi a un test per il COVID-19 prima dell'arrivo al terminal?

Salvo ove diversamente previsto dalle normative locali (Requisiti per i viaggi in crociera per Paese) che prevarrebbero sulla nostra politica, al momento del check-in tutti gli ospiti di età pari o superiore ai 2 anni dovranno fornire la prova di un test antigenico o NAAT (ovvero PCR) per il COVID-19 con risultato negativo, somministrato da una terza parte verificata o tramite test domiciliare con supervisione medica entro due giorni prima della data di imbarco per le crociere con partenza da un porto statunitense o canadese ed entro tre giorni prima per i viaggi in partenza da un porto non statunitense. Gli ospiti devono avere con sé una copia digitale o stampata dei risultati negativi del test. Se un ospite non è in grado di fornire la prova di un risultato negativo al momento dell'imbarco, al terminal sarà disponibile solo il test antigenico a spese dell'ospite. Nota bene: il test PCR non sarà disponibile al terminal e se è parte dei requisiti pre-imbarco ti verrà purtroppo negato l'imbarco. I risultati del test devono essere in inglese e includere le seguenti informazioni:

  • Il tuo nome, che deve corrispondere al nome sui documenti di viaggio
  • La tua data di nascita
  • Il risultato del test
  • La data in cui è stato raccolto il campione per il test
  • Il nome del fornitore del test
  • Conferma del tipo di test fornito

Come facilitazione, Norwegian ha stretto una partnership con il laboratorio Inspired Diagnostics per garantire che gli ospiti abbiano accesso a un modo semplice, rapido ed efficiente per accedere al test antigenico domiciliare con supervisione richiesto e approvato dalla FDA prima dell'imbarco nel comfort della propria casa. Inspired Diagnostics è una consociata di Inspire Health Alliance, leader nei migliori servizi sanitari del settore. Il test a casa è sicuro, semplice e comodo. L'acquisto di kit per test domiciliari è semplice.

  • Registrati sul sito dei test https://inspirediagnostics.com/ncl/
  • Ricevi i kit per i test tramite UPS
  • Prenota una consulenza per la supervisione online
  • Ricevi i risultati certificati tramite e-mail

In caso di domande sui servizi di test a domicilio di Inspired Diagnostics, visita https://inspirediagnostics.com/ncl/, chiama Inspired Diagnostics al numero 949-207-3315 o invia un'email a info@inspirediagnostics.com. Assicurati di identificarti come ospite di Norwegian Cruise Line.

Gli ospiti sono altresì responsabili del rispetto di tutti i requisiti locali in tema di sicurezza e salute, che potrebbero prevedere l'effettuazione di ulteriori test al terminal prima dell'imbarco. Su crociere selezionate in cui il governo o le autorità sanitarie locali potrebbero richiedere agli ospiti di sottoporsi a ulteriori test per il COVID-19 il giorno dell'imbarco, NCL fornirà questi test gratuitamente al terminal. Ciò sarebbe in aggiunta al test pre-imbarco per il COVID-19 di NCL indicato sopra. Consulta i Requisiti per i viaggi in crociera per Paese per i requisiti specifici di ciascun Paese.

Tutti gli ospiti non vaccinati di età compresa tra i 2 e i 11 anni dovranno esibire la prova di un test NAAT (ovvero PCR) con risultato negativo, somministrato da una terza parte verificata entro tre giorni prima della data di imbarco. In caso di inottemperanza verrà negato l'imbarco.

Inoltre, gli ospiti non vaccinati di età compresa tra i 2 e i 11 anni sulle crociere in partenza da o dirette verso un porto degli Stati Uniti o del Canada, saranno soggetti a ulteriori test all'imbarco e allo sbarco somministrati e pagati dalla compagnia di navigazione, nell'ambito del programma volontario per il COVID-19 dei Centri per il Controllo delle Malattie (CDC) degli Stati Uniti per le navi da crociera che operano in acque statunitensi.

Altri servizi di test pre-imbarco disponibili:

Inoltre, i seguenti servizi offrono test di terze parti verificati o domiciliari con supervisione medica: eMed o il servizio di test BioReference-Scarlett Concierge - BioReference invia da te un professionista Scarlet Health qualificato per raccogliere il campione per il test per il COVID-19.

Trova un fornitore di test per il Covid-19 prima della crociera:

Se hai bisogno di trovare un fornitore di test prima di iniziare il viaggio o durante il viaggio prima della crociera, visita TestForTravel.com, uno strumento online di facile utilizzo per localizzare fornitori di test per il COVID-19 in tutto il mondo. Basta inserire il codice postale, oppure la città e il Paese, e il sito web visualizzerà ubicazioni, informazioni di contatto e orari dei test. Consente inoltre di effettuare la ricerca per tipo di test, PCR o antigenico.

Per capire quanto tempo prima della tua vacanza in crociera dovresti sottoporti al test, vedi qui sotto:

Ti ricordiamo che tutti gli ospiti sono responsabili della verifica delle restrizioni di viaggio e del rispetto di tutti i requisiti, che potrebbero prevedere l'effettuazione di ulteriori test al terminal prima dell'imbarco. NCL consiglia a tutti gli ospiti di seguire e, ove possibile, di registrarsi per ricevere notifiche dal proprio governo locale sui regolamenti di viaggio internazionali che possono impedire, limitare o richiedere documentazione aggiuntiva quando si viaggia in un altro Paese per l'imbarco o durante la crociera.

Per ulteriori informazioni, visita la pagina www.ncl.com/travel-requirements-by-country.

If I recently recovered from COVID-19, do I need to get tested prior to embarkation?
  • Individuals that test positive within 90 days of their scheduled embarkation date are exempted from the pre-arrival testing.
  • They must have one of the below acceptable forms of COVID-19 Recovery (dated no less than 10 days and no more than 90 days (US) & 180 days (EU) before the date of embarkation) available during check-in.
  • On European sailings ONLY In lieu of, a booster dose 270 days after the primary series, guests may present a government recognized or official medical “Certificate of Recovery”. 
    • Per i cittadini europei, ciò include un Green Pass UE o un certificato analogo.
    • For all others unable to present an EU Green Pass (i.e., US Citizens) a doctor’s note, plus a laboratory-confirmed PCR test result with the proper information (i.e., Name, Date, Date of Birth, Positive Result, etc.)
Tutti gli ospiti dovranno essere vaccinati prima di partire per la crociera?

Tutti gli ospiti di età pari o superiore ai 12 anni e tutto l'equipaggio devono essere completamente vaccinati, almeno 2 settimane prima della partenza, per poter salire a bordo. Sebbene i bambini non vaccinati di età inferiore ai 12 anni siano i benvenuti a bordo, è responsabilità dell'ospite essere a conoscenza di eventuali protocolli locali e/o restrizioni di viaggio in vigore durante il periodo della crociera nelle destinazioni visitate.

Tutti gli ospiti non vaccinati di età compresa tra i 2 e i 11 anni dovranno esibire la prova di un test NAAT (ovvero PCR) con risultato negativo, somministrato da una terza parte verificata entro tre giorni prima della data di imbarco. In caso di inottemperanza verrà negato l'imbarco.

Inoltre, gli ospiti non vaccinati di età compresa tra i 2 e i 11 anni sulle crociere in partenza da o dirette verso un porto degli Stati Uniti o del Canada, saranno soggetti a ulteriori test all'imbarco e allo sbarco somministrati e pagati dalla compagnia di navigazione, nell'ambito del programma volontario per il COVID-19 dei Centri per il Controllo delle Malattie (CDC) degli Stati Uniti per le navi da crociera che operano in acque statunitensi.

È importante notare che molti Paesi, soprattutto in Europa, richiedono ora per l'ingresso che gli ospiti completamente vaccinati da più di un certo numero di mesi abbiano ricevuto anche il "booster".

Consulta la sezione Quali saranno i vaccini accettati? Per tutti i dettagli.

Sono necessari i richiami booster?

Le normative locali potrebbero richiedere il richiamo booster per l'ingresso in alcuni Paesi; assicurarsi di controllare Requisiti di viaggio per Paese per capire meglio i requisiti specifici di ciascun Paese.

Quali saranno i vaccini accettati?

Per tutte le navi Norwegian Cruise Line:

    • Ad es. J&J Janssen, Pfizer-BioNTech, Moderna, AstraZeneca/Oxford (Vaxzevria e CoviShield), Novavax e Covovax, Sinopharm o Sinovac, ecc.
    • Una combinazione di vaccini mista con due dosi di vaccini per il COVID-19 approvati/autorizzati dalla FDA o indicati per l'utilizzo d'emergenza (EUL) dall'OMS con un intervallo minimo di 17 giorni.
  • Nota: le persone che ricevono un vaccino per il COVID-19 Janssen prima o dopo un altro vaccino per il COVID-19 sono considerate completamente vaccinate contro il COVID-19 a partire da 2 settimane dopo aver ricevuto la dose singola del vaccino Janssen.
  • Vaccini attualmente non autorizzati: Sputnik V
  • Essere completamente vaccinati significa completare l'intero protocollo di vaccinazione di una marca di vaccino OPPURE due dosi di una combinazione di vaccini mista, e quindi una singola dose di AstraZeneca, Pfizer-BioNTech, Moderna, Sinopharm o Sinovac dopo la guarigione dal COVID-19 NON è considerata come vaccinazione completa.
  • Ciascun ospite a cui è richiesto di essere vaccinato deve: 1) essere completamente vaccinato almeno due settimane prima della partenza, 2) dimostrare lo stato di vaccinazione prima della partenza e 3) presentare la prova della vaccinazione al molo per d'imbarco per poter salire a bordo. Gli ospiti devono essere vaccinati secondo quanto previsto dalla Food and Drug Administration (FDA), l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e l'Agenzia europea per i medicinali (EMA) per poter viaggiare Vedi sotto per i requisiti di vaccinazione specifici per i bambini. Di pari passo con l'evoluzione della scienza, della tecnologia e delle normative governative, aggiorneremo i nostri protocolli di salute e sicurezza come necessario e opportuno.
  • I vaccini ricevuti tramite studi clinici non saranno accettati in quanto non specificano il vaccino ricevuto.

Bambini e ragazzi con età compresa tra i 12 e i 17 anni: protocollo di vaccinazione completo, almeno due settimane dopo aver ricevuto la dose finale esclusivamente di Pfizer-BioNTech.

Per le crociere nell'UE sarà accettato il vaccino Pfizer-BioNTech per bambini e ragazzi vaccinati di età compresa tra i 5 e i 17 anni e Moderna (Spikevax) per i ragazzi tra i 12 e i 17 anni.

Sarà necessaria una prova della vaccinazione per tutte le crociere anche in futuro?

Per i requisiti relativi ai vaccini, consulta la sezione "Tutti gli ospiti dovranno essere vaccinati prima di partire per la crociera?" e "Quali saranno i vaccini accettati?". Di pari passo con l'evoluzione della scienza, della tecnologia e delle normative governative, aggiorneremo i nostri protocolli di salute e sicurezza come necessario e opportuno.

Se ho prenotato un tour pre-crociera, devo sottopormi a un test per il COVID-19 prima dell'arrivo al terminal?

Gli ospiti di età pari o superiore ai 2 anni che hanno acquistato un tour pre-crociera alle Hawaii con Norwegian Cruise Line saranno sottoposti a un test antigenico per il COVID-19 presso l'Hyatt Regency Waikiki la sera prima dell'imbarco. Questo test sarà a spese di Norwegian Cruise Line. Ulteriori dettagli su luogo e orario saranno indicati nella lettera di benvenuto al tuo arrivo in hotel.

Gli ospiti di età pari o superiore ai 2 anni che hanno acquistato un tour pre-crociera in Alaska con Norwegian Cruise Line saranno sottoposti a un test antigenico per il COVID-19 durante il loro programma. Questo test sarà a spese di Norwegian Cruise Line. Ulteriori dettagli saranno illustrati dal manager del tour durante il programma.

Al momento, i nostri fornitori di tour non richiedono alcun test pre-tour per il Covid-19; tuttavia, Norwegian Cruise Line consiglia comunque a tutti gli ospiti partecipanti di fare un test prima di unirsi al tour. Ti ricordiamo che per i bambini non vaccinati, di età compresa tra i 2 e i 11 anni, devono essere rispettati i requisiti dei test pre-imbarco elencati su https://www.ncl.com/sail-safe.

Se l'ospite di un tour riceve un risultato positivo al test per il COVID-19 durante lo screening all'arrivo al molo, gli verrà negato l'imbarco e probabilmente verrà richiesta la quarantena dalle autorità locali. Norwegian Cruise Line assisterà con le spese relative a qualsiasi quarantena obbligatoria non coperta dalla propria assicurazione di viaggio solo se l'ospite fornisce la prova di un test NAAT (ovvero PCR) o antigenico per il COVID-19 negativo effettuato entro 48 ore prima della data di inizio del tour. Gli ospiti di età pari o superiore ai 2 anni che non sono in grado di fornire la prova di un test negativo effettuato entro 48 ore dalla data di inizio del tour non avranno diritto al rimborso se le spese applicabili non sono coperte dalla loro assicurazione di viaggio. Per essere idonea, la prova del test NAAT (ovvero PCR) o antigenico negativo per il COVID-19 effettuato entro 48 ore dalla data di inizio del tour deve mostrare il nome dell'ospite, la data di nascita e la data in cui è stato effettuato il test.

Sarà consentito salire a bordo ai bambini non vaccinati?

I bambini e i ragazzi di età inferiore ai 12 anni possono salpare a bordo delle nostre navi senza essere vaccinati. Tutti gli ospiti non vaccinati di età compresa tra i 2 e i 11 anni dovranno esibire la prova di un test NAAT (ovvero PCR) con risultato negativo, somministrato da una terza parte verificata entro tre giorni prima della data di imbarco. In caso di inottemperanza verrà negato l'imbarco.

Inoltre, gli ospiti non vaccinati di età compresa tra i 2 e i 11 anni sulle crociere in partenza da o dirette verso un porto degli Stati Uniti o del Canada, saranno soggetti a ulteriori test all'imbarco e allo sbarco somministrati e pagati dalla compagnia di navigazione, nell'ambito del programma volontario per il COVID-19 dei Centri per il Controllo delle Malattie (CDC) degli Stati Uniti per le navi da crociera che operano in acque statunitensi.

Ci saranno aree a bordo non disponibili per i bambini non vaccinati che viaggiano con genitori vaccinati?

I bambini non vaccinati di età inferiore ai 12 anni che viaggiano con genitori vaccinati saranno i benvenuti in tutti i luoghi non soggetti a limiti di età. Ai bambini sarà vietato accedere a luoghi per soli adulti, come il Vibe Beach Club.

Quali documenti giustificativi saranno richiesti a testimonianza dell'avvenuta vaccinazione e quando dovranno essere presentati?

Gli ospiti a partire dai 12 anni di età devono dimostrare lo stato di vaccinazione prima della partenza ed esibire la prova della vaccinazione al terminal di partenza della crociera. Il tipo di test più consono è il documento di vaccinazione originale rilasciato dall'autorità sanitaria del Paese che ha somministrato la vaccinazione o dal fornitore di servizi sanitari dell'ospite che ha completato la somministrazione del vaccino; sarà tuttavia accettata anche la foto del documento di vaccinazione. I certificati di vaccinazione elettronici saranno accettati per i residenti di Paesi in cui la documentazione elettronica è la forma standard definita. L'e-mail di conferma dell'appuntamento per la vaccinazione non sarà accettata.

Di quali documenti di viaggio compilati avrò bisogno per imbarcarmi sulla nave?

I requisiti di viaggio globali sono in rapida evoluzione e variano in base al Paese di partenza. Tutti gli ospiti sono invitati a scaricare la nostra App Cruise Norwegian per aggiornare le proprie informazioni di contatto, in modo da sapere come poter essere contattati.

Data la fluidità dell'attuale situazione sanitaria, si consiglia vivamente a tutti gli ospiti di monitorare i requisiti di viaggio e gli avvisi per i loro Paesi di origine. Gli ospiti sono responsabili del monitoraggio e del rispetto delle restrizioni di viaggio applicabili.

Attualmente, ci aspettiamo che ogni ospite fornisca quanto segue:

  • La documentazione richiesta dal Paese in cui si imbarca l'ospite. Ciò potrebbe includere, a titolo esemplificativo ma non limitativo, la prova di un test specifico per il COVID-19 con risultato negativo. Tali requisiti variano in base al Paese e sono responsabilità dell'ospite;
  • Prova di vaccinazione completa contro il COVID-19:
    • Tutti gli ospiti a partire dai 12 anni di età devono fornire la prova di essere completamente vaccinati contro il COVID-19 almeno due settimane prima della data di partenza con un vaccino autorizzato;
  • Test antigenico o NAAT (ovvero PCR) per il COVID-19 con risultato negativo prima dell'imbarco, come segue:
    • Salvo ove diversamente previsto dalle normative locali (Requisiti per i viaggi in crociera per Paese) che prevarrebbero sulla nostra politica, al momento del check-in gli ospiti di età pari o superiore ai 2 anni dovranno fornire la prova di un test antigenico o NAAT (ovvero PCR) per il COVID-19 con risultato negativo, somministrato da una terza parte verificata entro due giorni prima dell'imbarco per le crociere con partenza da un porto statunitense o canadese e tre giorni prima per i viaggi in partenza da un porto non statunitense. Se non sei in grado di fornire la prova di un risultato negativo al momento dell'imbarco, il test antigenico sarà disponibile al terminal a spese dell'ospite (il costo può variare a seconda del porto e del fornitore).
    • Tutti gli ospiti non vaccinati di età compresa tra i 2 e i 11 anni dovranno esibire la prova di un test NAAT (ovvero PCR) con risultato negativo, somministrato da una terza parte verificata entro tre giorni prima della data di imbarco. In caso di inottemperanza verrà negato l'imbarco.
      • Inoltre, gli ospiti non vaccinati di età compresa tra i 2 e i 11 anni sulle crociere in partenza da o dirette verso un porto degli Stati Uniti o del Canada, saranno soggetti a ulteriori test all'imbarco e allo sbarco somministrati e pagati dalla compagnia di navigazione, nell'ambito del programma volontario per il COVID-19 dei Centri per il Controllo delle Malattie (CDC) degli Stati Uniti per le navi da crociera che operano in acque statunitensi.
  • Questionario sanitario compilato (prima dell'imbarco);
  • Documenti di viaggio standard, incluso il passaporto o eventuali visti richiesti;

Qualsiasi documentazione richiesta dal Paese in cui l'ospite viaggerà dopo la crociera. Ciò potrebbe includere, a titolo esemplificativo, la prova di un risultato negativo a un test per il COVID-19. Questi requisiti variano in base al Paese e Norwegian Cruise Line fornirà assistenza in merito durante la crociera su richiesta dell'ospite.

Come faccio a sapere se ci sono delle restrizioni di viaggio che possono influenzare la mia crociera?

Stiamo monitorando da vicino l'evoluzione della situazione sanitaria globale e, qualora ciò abbia delle ripercussioni sugli itinerari, informeremo tempestivamente gli ospiti interessati e aggiorneremo i nostri requisiti di prenotazione. Potrebbero sorgere ulteriori restrizioni di viaggio per determinate nazionalità o Paesi in base alla rapida evoluzione della situazione sanitaria. Si consiglia vivamente a tutti gli ospiti di monitorare i requisiti di viaggio vigenti e gli avvisi per i loro Paesi d'origine.

Per ulteriori informazioni, visita Requisiti per i viaggi in crociera per Paese.

Tra i Paesi che toccheremo durante la crociera, ce ne sono alcuni che richiedono ulteriori test per consentire l'accesso?

Rispetteremo tutte le normative locali in tutte le destinazioni che visiteremo. Queste normative sono in continua evoluzione e se è necessario un ulteriore test in un porto di scalo forniremo un preavviso a tutti gli ospiti. Per ulteriori informazioni, visita Requisiti per i viaggi in crociera per Paese.

*Nel caso in cui un porto incluso come parte di un itinerario richieda ulteriori test per il COVID-19 per consentire agli ospiti di sbarcare, Norwegian Cruise Line faciliterà lo screening a bordo.

Dovrò sottoscrivere una clausola di rinuncia per COVID-19 per salire a bordo?

Tutti gli ospiti sono tenuti ad accettare i termini e le condizioni nel nostro contratto di viaggio. Inoltre, gli ospiti saranno tenuti ad accettare di rispettare tutti i protocolli di salute e sicurezza della compagnia di navigazione e riconoscere i rischi associati al COVID-19 durante il loro viaggio e le esperienze a terra. Gli ospiti che non accettano questi termini e condizioni non saranno autorizzati a salire a bordo.

NCL offrirà la possibilità di effettuare i test a bordo per gli ospiti che dopo la crociera rientrano in aereo nei Paesi che richiedono risultati negativi al test per il COVID-19?

Testi antigenici

I test antigenici per il COVID-19 prima dello sbarco saranno somministrati a bordo e a spese della compagnia di navigazione per quegli ospiti che necessitano di un test per tornare a casa.

Test PCR

Valido per tutti gli sbarchi a partire dal 8 gennaio 2022: i test PCR saranno disponibili a bordo solo per confermare un test antigenico positivo o per testare un paziente sintomatico. Gli ospiti che richiedono un test PCR per tornare a casa dovranno farsi carico delle spese e sottoporsi al test a terra dopo lo sbarco presso una struttura designata dalla compagnia, all'aeroporto prima del volo o in una clinica vicina di loro scelta. In tutti i porti di sbarco degli Stati Uniti, Norwegian Cruise Line ha incaricato un fornitore di somministrare i test PCR al terminal per gli ospiti che necessitano di un test PCR per tornare a casa. Se gli ospiti scelgono questo servizio, si recheranno in un'area designata del terminal per il test PCR a loro spese (il costo può variare in base al porto), poi proseguiranno con i loro programmi di viaggio in attesa dei risultati del test che verranno inviati elettronicamente dopo circa {[#1]} minuti dalla sua esecuzione.

Nei porti non statunitensi potrebbero essere disponibili test PCR al terminal prima del volo per tornare a casa, tuttavia gli ospiti sono liberi di prenotare il test PCR in aeroporto o in una clinica locale di loro scelta. Considera il tempo necessario durante il viaggio per ottenere il risultato prima del volo di ritorno.

I costi stimati dei test PCR per porto sono i seguenti:

  • Tutti gli attuali porti di partenza degli Stati Uniti (tranne quelli elencati di seguito) - $ 125 a persona
  • New Orleans - $ 180 a persona
  • New York - $ 250 a persona
  • San Juan - $ 150 a persona
  • Tutti gli attuali porti di partenza in Europa: $ 125 a persona

Continueremo ad aggiornare man mano che saranno disponibili altri servizi.

Se un ospite ha prenotato un hotel post-crociera, è responsabilità dell'ospite provvedere autonomamente a un nuovo test a proprie spese.

Gli ospiti che sono guariti dal COVID-19 e hanno ancora gli anticorpi dovranno essere vaccinati?

Sì, tutti gli ospiti dai 12 anni in su e l'equipaggio dovranno essere completamente vaccinati anche se hanno anticorpi da infezioni precedenti, indipendentemente dalla cittadinanza dell'ospite e dalle normative del governo locale. Per informazioni su chi è considerato completamente vaccinato, consulta la domanda "Quali saranno i vaccini accettati?"

Le mascherine sono obbligatorie?

Per le crociere in partenza da un porto statunitense:

Gli ospiti non sono tenuti a indossare le mascherine a bordo, tuttavia riconosciamo l'ulteriore protezione fornita dalle mascherine e raccomandiamo a tutti gli ospiti di indossarle in locali al chiuso, eccezion fatta per il consumo di cibo o bevande, mentre si sta seduti al tavolo di un ristorante o quando ci si trova all'interno della propria cabina. Le mascherine sono raccomandate anche all'aperto quando non è possibile mantenere un distanziamento fisico di almeno sei (6) piedi. La decisione di indossare la mascherina a bordo è a discrezione di ciascun ospite.

Per le crociere in partenza da un porto europeo:

I regolamenti dei governi locali richiedono a tutti gli ospiti di indossare mascherine a bordo in locali al chiuso, eccezion fatta per il consumo di cibo o bevande o quando si è all'interno della propria cabina. Gli ospiti dovranno indossare le mascherine all'aperto qualora non sia possibile rispettare il distanziamento sociale.

Sono consentite mascherine comprensive di due o più strati che coprano completamente il naso e la bocca e si adattino perfettamente al viso. Le mascherine dovrebbero bloccare il passaggio della luce se tenute davanti a una fonte di illuminazione intensa. Non sono consentite mascherine con valvole o sfiati di espirazione; mascherine monostrato o in tessuto sottile che non blocca la luce (es. scaldacolli).

Consulta la sezione Requisiti per i viaggi in crociera per Paese per ulteriori informazioni sulle destinazioni e sul tipo di mascherina richiesto.

Per tutte le crociere:

Tutti i membri dell'equipaggio sono tenuti a indossare le mascherine a bordo.

Inoltre, durante la permanenza in porto devono essere rispettate le normative locali.

In che modo manterrete il distanziamento sociale a bordo?

Inizialmente terremo sotto controllo la capienza degli ospiti a bordo di ciascuna nave per offrire anche maggior spazio per ospite.

Ci sono attività che non saranno disponibili a bordo?

Quasi tutti i locali e le attività a bordo, inclusi intrattenimento, spa e casinò, saranno ancora disponibili con alcune modifiche o cambiamenti temporanei alle attività dovuti all'attuale situazione sanitaria. A bordo, agli ospiti verranno spiegati eventuali protocolli di salute e sicurezza aggiuntivi.

Se mi viene negato l'imbarco al molo o arrivo in ritardo, posso salire a bordo della nave al porto successivo?

No, a causa delle misure di salute e sicurezza potenziate che abbiamo messo in atto prima dell'imbarco, non possiamo accogliere gli ospiti che si uniscono alla crociera una volta iniziata la navigazione.

Gli ospiti non avranno diritto a un rimborso o ad alcun tipo di risarcimento se perderanno la partenza della nave.

Posso acquistare un'assicurazione di viaggio tramite Norwegian Cruise Line?

Sì, offriamo agli ospiti la possibilità di acquistare un'assicurazione di viaggio. Oltre a un'ampia gamma di vantaggi di copertura, i nostri piani coprono le spese mediche in caso di malattia, incluso il COVID-19.

Ci sono restrizioni riguardanti problemi di salute preesistenti o limitazioni per gli ospiti a causa del COVID-19?

No, al momento non abbiamo restrizioni o limitazioni per gli ospiti con problemi di salute preesistenti. Tutti gli ospiti dovrebbero valutare il proprio livello di rischio individuale e consultare il proprio medico se necessario prima della partenza.

Domande e risposte relative alla sicurezza a bordo delle nostre navi

Cosa succede se mi ammalo durante la mia permanenza a bordo?

Gli ospiti che presentano sintomi da COVID-19 mentre si trovano a bordo devono contattare immediatamente il centro medico di bordo per ulteriori istruzioni. Vengono offerte visite mediche e cure gratuite a bordo per le malattie respiratorie e sistemazioni dedicate per l'isolamento in caso di necessità. I centri medici saranno attrezzati per testare il Covid-19 a bordo e, se viene identificato un caso positivo, inizieranno immediatamente le cure e il tracciamnto dei contatti della persona in questione.

Abbiamo anche migliorato le nostre capacità mediche a bordo con personale aggiuntivo e strutture potenziate. Ciò include un aumento della capacità delle unità di terapia intensiva, apparecchiature nuove e aggiornate, partnership con istituti medici a terra, capacità di telemedicina e ulteriori solide opzioni di consultazione e trattamento. I centri medici a bordo sono anche abbondantemente riforniti di comuni farmaci da prescrizione, medicinali e apparecchiature per la ricerca di virus, secondo disponibilità.

Quali test e opzioni di cura sono disponibili a bordo?

Abbiamo migliorato le nostre capacità mediche a bordo con personale aggiuntivo direttamente correlato alla capacità di navigazione, attrezzature nuove e aggiornate e strutture potenziate.
Tutte le navi avranno la possibilità di eseguire test per il COVID-19 a bordo e avere risultati in loco. Abbiamo aumentato la capacità delle unità di terapia intensiva (TI) a bordo e le TI sono dotate di pompe per infusione, trattamenti endovenosi, monitor cardiaci, defibrillatori, pacemaker cardiaci e ventilatori.

In caso di necessità, abbiamo anche partnership con istituzioni mediche a terra per fornire consulenza e assistenza clinica in caso di necessità.
Le navi sono dotate di un laboratorio a bordo, che può gestire emocromi (CBC), esami ematochimici, test di coagulazione e test per l'influenza. I centri medici a bordo sono anche abbondantemente riforniti di comuni farmaci da prescrizione e medicinali.

Altre domande e risposte

Sono questi tutti protocolli di salute e sicurezza che saranno implementati durante la mia crociera?

Abbiamo dato vita a una serie di protocolli esaustivi e multilivello dedicati a sicurezza e salute, che toccano ogni momento del viaggio in crociera, guidati dal consiglio esperto dell'Healthy Sail Panel e del SailSAFE Global Health and Wellness Council della nostra compagnia. Perfezioneremo e miglioreremo in modo costante tali protocolli di pari passo con l'evolversi degli studi, delle tecnologie e delle conoscenze sul virus e metteremo gli ospiti a conoscenza di tutte le informazioni rilevanti o di eventuali modifiche ai protocolli prima di salpare.

Devo utilizzare l'app Norwegian Cruise Line per i nuovi protocolli di salute e sicurezza?

Incoraggiamo fortemente gli ospiti a scaricare l'app Cruise Norwegian. Oltre alla varietà di funzionalità e migliorie che renderanno il viaggio in crociera impeccabile, gli ospiti risparmieranno tempo al molo completando il check-in online, che include la nuova sezione Salute e Sicurezza della compagnia che deve essere compilata da tutti gli ospiti prima della partenza.

Gli ospiti possono visualizzare in anteprima e prenotare le attività a bordo, i ristoranti, le escursioni a terra e l'intrattenimento sia prima dell'imbarco che durante la navigazione. Possono anche rivedere importanti dettagli di viaggio, accedere al programma della giornata, visualizzare le informazioni sul programma fedeltà Latitudes, chiamare e inviare messaggi agli ospiti, anche tramite la chat di gruppo *.

*Il pacchetto chiamate e messaggi ha un costo nominale una tantum per effettuare chiamate e messaggi a bordo illimitati durante la crociera.

Potrò esplorare per conto mio mentre sono in porto?

Poiché offrire la migliore esperienza ai nostri ospiti è sempre una priorità assoluta, dopo aver lavorato a stretto contatto con i nostri partner di destinazione, prevediamo che gli ospiti saranno liberi di esplorare determinati porti di scalo da soli. Ti preghiamo di tenere presente che ciò dipende in gran parte dalle autorità sanitarie locali e dalle normative in evoluzione, che sono soggette a modifiche. Al fine di mantenere i nostri ospiti il ​​più possibile al sicuro, consigliamo vivamente di partecipare alle escursioni a terra organizzate dalla nostra compagnia, in quanto rappresentano un ambiente più controllato per goderti il ​​tuo tempo in ciascuna delle destinazioni.

Per ulteriori informazioni, visita Requisiti per i viaggi in crociera per Paese.

Dovrò fare un test COVID per sbarcare dalla nave?

Sulle navi con sede negli Stati Uniti, Norwegian non richiede un test per lo sbarco. Tuttavia, ciò non sostituisce gli obblighi previsti del Paese di origine. Per le navi con sede in Europa, è richiesto un test antigenico allo sbarco che sarà somministrato a bordo e il cui costo sarà coperto da Norwegian Cruise Line. Non saranno disponibili test PCR per gli ospiti a bordo a meno che non siano richiesti per confermare un test antigenico positivo o per gli ospiti sintomatici.

Inoltre, tutti gli ospiti non vaccinati di età compresa tra i 2 e i 11 anni su crociere in partenza da o dirette verso un porto statunitense o canadese saranno soggetti a un ulteriore test allo sbarco nell'ambito del programma volontario per il COVID -19 dei Centri per il Controllo delle Malattie (CDC) degli Stati Uniti per le navi da crociera che operano in acque statunitensi. NCL faciliterà e coprirà tutti i costi associati ai test allo sbarco per gli ospiti non vaccinati di età inferiore ai 12 anni.

Dovrò sottopormi a un test per il COVID-19 per imbarcarmi nel secondo segmento di una crociera back-to-back?

Sì, agli ospiti di età pari o superiore ai 2 anni sarà richiesto di sottoporsi a un test antigenico per il COVID-19 e mostrare il risultato negativo prima di continuare con il secondo segmento di una crociera combinata. Il test antigenico sarà effettuato a bordo alla fine della prima crociera e sarà pagato dalla compagnia di navigazione.

È arrivato finalmente il MOMENTO DI PARTIRE

Norwegian Gem

Andiamo in crociera! Dai un'occhiata alla nostra varietà di itinerari.

Hai bisogno di assistenza per pianificare la tua crociera ideale?
010 8976519